LINEE GUIDA PER LA PROGETTAZIONE

PREPARAZIONE DEL FILE

Tassellatura

E’ necessario eseguire la tassellatura del modello da stampare. Con ciò si intende che è necessario convertire la geometria del modello in triangoli, il formato standard è STL (BINARY oppure ASCII).
I valori consigliati per la distanza e l'angolazione sono 0,05 e 1.
L’esportazione va fatta in mm.

PRECISIONE DIMENSIONALE

La precisione dimensionale ottenibile è compresa tra ± 0,2 mm sino a 100mm e 0,2% sopra quel valore.

SPECIFICHE TECNICHE MINIME DELLE PARTI

Caratteristiche minime di stampa

Le caratteristiche minime di stampa nei piani X, Y e Z sono le seguenti:

  • Le dimensioni minime dei caratteri stampabili per lettere o numeri in rilievo o impressi sono 6 pt.

 

  • La fessura minima con spessore del piano pari a 1 mm è 0,5 mm

  • Il diametro del foro minimo con spessore del piano pari a 1 mm è 0,5 mm.
    Il diametro dell'asse minimo con altezza 10 mm è 0,5 mm.

  • La fessura minima tra pareti è 0,5 mm.

Incisione

La tecnologia Multi Jet Fusion consente di stampare lettere e disegni con alta risoluzione e definizione.
Qualsiasi testo, numero o disegno incluso in una parte è raccomandato che abbia almeno 1 mm di profondità o altezza.

Parte solida o riempimento strutturale

Multi Jet Fusion consente di stampare la topologia ottimizzata o anche piccole strutture a reticolo. Questo tipo
di design aiuta a ridurre il peso della parte e la quantità di materiale utilizzato.
La spaziatura minima consigliata in una struttura reticolare per garantire che tutto il materiale all'interno possa essere
rimosso è di 1 mm.

 

Spessore Parete

Lo spessore minimo che può essere stampato dipende dalle dalla proporzione tra la lunghezza e spessore della
parete:
Aspect ratio=lunghezza/spessore

  • Con una parete di spessore inferiore a 1 mm, Aspect ratio dovrebbero essere inferiori a 1. Non ci sono raccomandazioni specifiche per spessori superiori a 1 mm.
  • Per le parti con Aspect ratio elevato, si consiglia di aumentare lo spessore della parete o aggiungere protusioni per rinforzare la parte. Pareti molto spesse possono accumulare calore e causare restringimenti spot.

In generale, lo spessore minimo raccomandato della parete è di 0,5.

Minima distanza tra parti da assemblare

Quando due parti devono essere assemblate assieme è consigliato lasciare una spaziatura nelle aree di interferenza di almeno 0,4 mm (± 0,2 mm di tolleranza in ogni parte).

Spaziatura minima tra le parti stampate come assiemi

Le parti di assieme stampate insieme devono avere una distanza minima di 0,7 mm. Le parti con pareti molto spesse sopra i 50 mm dovrebbero presentare uno spazio maggiore per garantire prestazioni adeguate.

Scarica il PDF con le Linee Guida di Progettazione.